Il TAR Toscana respinge il ricorso contro la gara per il servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani bandita da ATO Toscana Centro. Accolte le tesi difensie dello Studio Lipani Catricalą & Partners
28-10-2015

Può proseguire la procedura di gara bandita da ATO Toscana Centro per l'affidamento della concessione ventennale relativa al servizio di gestione dei rifiuti urbani indifferenziati nelle tre province di Firenze, Prato e Siena. Il Tar Toscana, accogliendo le tesi difensive dello studio legale Lipani Catricalà & Partners, ha infatti respinto l'istanza cautelare formulata da uno dei concorrenti, escluso dalla procedura di gara, confermando la legittimità dell’operato della Stazione appaltante. (riproduzione riservata)



PDF
  • LEGALCOMMUNITY - Lipani Catricalą & Partners vincono per ATO Toscana Centro